Infanzia Casarile: “Storia di Eco, l’uccellino blu alla scoperta del riciclo”

Uccellino Eco disegnato dai bambini.jpgQuest’anno le insegnanti della scuola dell'infanzia di Casarile hanno scelto come filo conduttore della programmazione la “Storia di Eco, l’uccellino blu alla scoperta del riciclo” che, nel corso dell’anno scolastico, aiuterà i bambini ad attivare l’attenzione e la responsabilizzazione nei confronti dell’ambiente.

Durante i suoi primi mesi di vita L’uccellino Eco, alla scoperta del mondo, s’imbatte in una realtà bella, ma inquinata da rifiuti di vario materiale. Attraverso il racconto e l’osservazione del mondo circostante, si faranno comprendere ai bambini gli effetti che i nostri stili di vita producono sull’ambiente in modo da intervenire positivamente sulla formazione e interiorizzazione di comportamenti adeguati.

Si vuole promuovere nei bambini un comportamento attento e propositivo verso l’ambiente, abituarli a riflettere e a formulare semplici ipotesi concernenti le esperienze vissute. Tenendo presente questo come presupposto basilare, il tema di quest’anno si fonda sul concetto di trasformazione.

Il punto di partenza nella nostra metodologia didattica sarà l’esperienza diretta del bambino del “fare per scoprire”. La scuola diventerà un’aula ecologica, dove i bambini potranno sperimentare attraverso attività  ed esperienze dirette quanto si può ottenere dalle varie trasformazioni e quanto ci si può anche divertire riutilizzando oggetti di recupero. Questa attività contribuirà inoltre a stimolare la loro creatività e originalità. Il riciclaggio ben si presta a favorire questo tipo di dinamiche, educando i bambini al riuso dei materiali e riducendo la quantità di rifiuti.

A cura di Giusy Aino

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.