Primaria Noviglio: progetto "Educazione alla sicurezza stradale"

vigile.jpgCome consuetudine, anche quest’anno, è partito il progetto di Educazione alla sicurezza stradale patrocinato dalla polizia municipale dell’Associazione i “ Fontanili” di Gaggiano e organizzato dal plesso scolastico “ Alberto Manzi” di Noviglio.

Questo è un progetto che, come scuola ogni anno proponiamo perché vogliamo investire sulle nuove generazioni, sul loro essere cittadini attivi che credono nelle regole che disciplinano il convivere civile. Come sempre in questa iniziativa si riscontra tanto entusiasmo tra i vari attori del progetto: alunni, docenti e agenti della polizia municipale. Tutti hanno avuto una parte di rilievo nelle varie fasi formative.

Si tratta di un' iniziativa utile e importante, che fa riflettere e promuove la legalità, la crescita civile e il rispetto delle regole in quanto la formazione, specialmente nel campo della circolazione stradale, è fondamentale specie se rivolta ai giovani. Concetti come prudenza, codice, regole, sicurezza stradale, se acquisiti in questo periodo della loro vita, vengono compresi e familiarizzati meglio e diventa quindi più facile il loro rispetto successivamente. Durante il corso del primo quadrimestre gli alunni hanno appreso le regole del Codice della strada ricevendo in classe la visita di un agente che, con professionalità, ha spiegato le norme principali del Regolamento stradale, mentre nel secondo quadrimestre le classi faranno esperienze pratiche affiancando i vigili nello svolgimento di alcune attività quotidiane in cui i soggetti protagonisti saranno loro. Hanno assistito a lezioni frontali sulla sicurezza stradale e sulla segnaletica e parteciperanno ad alcune uscite nel territorio e faranno attività pratiche da realizzarsi su percorsi in cui verranno simulate situazioni che gli utenti della strada devono saper affrontare. Nella simulazione, gli alunni, che non rispetteranno la segnaletica stradale saranno multati, ovviamente non a livello economico, bensì nell’eseguire un certo numero di flessioni. Tale sanzione sarà comminata in base alla gravità del reato commesso.

Questo progetto piace così tanto grazie anche alla professionalità e all’empatia degli agenti della Polizia Municipale, che con simpatia e pazienza semplificano, senza omettere, la buona prassi da seguire in tema di sicurezza stradale.

A cura di Rossana Falzone

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.