Infanzia di Casarile: progetto Felix giramondo - Felix in Cina

Il coniglio Felix pare sia giunto al traguardo del suo lungo e avvincente viaggio in giro per il mondo. Per quest’ultimo tragitto non ha utilizzato un comune mezzo di trasporto come ci aveva abituati in precedenza, ma ha sorvolato due oceani e tre continenti rannicchiato nel “cesto” di una mongolfiera che, per l’occasione, ha decorato con strani simboli e draghi fatti con corpi di serpente, zampe di pollo, teste di coccodrillo, criniere e corna di cervo: i dragoni cinesi!

Ed è infatti in Cina che è atterrato, superando un’altissima muraglia lunga dieci volte l’Italia che solo Gengis Khan è riuscito a varcare.

E dall’altra parte del muro… cose mai viste prima, né al Polo e nemmeno in Brasile: immense distese di risaie e ciliegi in fiore, grandi foreste di bambù dove troppo pochi giganti Panda (proprio quelli del WWF!) ne hanno fatto il loro ultimo baluardo mangiando 14 ore al giorno e dormendo il resto del tempo…

Felix forse non immaginava che un po’ più in là ci fossero oltre un miliardo di persone pronte ad offrirgli una ciotola di riso e una tazza di the, magari servita da una cinesina vestita di cheongsam con in mano il suo immancabile ventaglio di seta bianca come neve…

In allegato una presentazione delle attività svolte.

A cura di Pierfrancesco Errante

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.